Condizioni Generali

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Premesse

  1. Litorale.net con sede in Roma, Viale Giorgio Ribotta, 11 – 00144 Roma (RM) Italia e P.IVA: IT13193911008 (di seguito solo “FORNITORE”).
  2. Le presenti Condizioni Generali sono da riferirsi al sito internet www.litorale.net.

Tutto ciò premesso si precisa quanto segue:

Articolo 1 – Premesse

1.1 Le premesse formano parte integrante del presente contratto.

Articolo 2 – Oggetto

2.1 Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l’acquisto di prodotti e servizi, effettuati presso le sedi del FORNITORE o a distanza, tramite rete telefonica, via mail o telematica sui siti internet di cui alle premesse.

Articolo 3 – Accettazione delle condizioni generali di vendita

3.1 Le presenti Condizioni Generali sono reperibili presso le sedi del FORNITORE e sul sito web del FORNITORE: www.litorale.net

3.2 Le presenti Condizioni Generali devono essere esaminate dal CLIENTE prima che l’acquisto venga confermato o il servizio venga attivato.

3.3 Il CLIENTE con l’acquisto di un prodotto o servizio del FORNITORE dichiara di aver preso visione ed accettato le presenti Condizioni Generali.

3.4 Il CLIENTE si impegna a conservare, su idoneo supporto, le presenti Condizioni Generali.

Articolo 4 – Modalità d’acquisto

4.1 Le caratteristiche dei prodotti o servizi venduti sono rinvenibili sul sito internet: www.litorale.net o all’interno del materiale commerciale ufficiale del FORNITORE.

Articolo 5 – Pagamenti

5.1 Tutte le offerte, ordini e fatture devono essere pagati mediante bonifico bancario, alle coordinate bancarie indicata dal FORNITORE.

Articolo 6 – Diritto di Annullamento e di Recesso

6.1 Il CLIENTE ha diritto di recedere, dandone comunicazione scritta tramite posta elettronica certificata a litorale.net@legalmail.it o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Litorale.net, Viale Giorgio Ribotta, 11 – 00144 Roma (RM), dal contratto con il FORNITORE, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi decorrente:


(a) per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del CLIENTE ove siano stati soddisfatti gli obblighi di cui all’art. 4 d.lgs 185/99 o dal giorno in cui questi ultimi siano stati soddisfatti, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purché non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa;

(b) per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto o dal giorno in cui siano stati soddisfatti gli obblighi di cui all’art. 4 d.lgs 185/99, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purché non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa.

6.2 Il diritto di recesso non potrà essere esercitato per i contratti relativi a prodotti audiovisivi o software informatici sigillati, aperti dal consumatore oppure a prodotti software acquistati con procedura di download o personalizzati oltre a tutti quei servizi che prevedono l’erogazione di prestazioni già eseguite da parte del FORNITORE al CLIENTE.

6.3 Nel caso di esercizio del diritto di recesso il CLIENTE dovrà provvedere alla restituzione della merce ricevuta a proprie spese, integra e non usata al FORNITORE all’indirizzo: Viale Giorgio Ribotta, 11 – 00144 Roma (RM), entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi decorrenti dalla data di ricevimento del bene. La restituzione dovrà avvenire a mezzo pacco assicurato in porto franco. Non saranno accettati pacchi in contrassegno o in porto assegnato.

6.4 Qualora il pagamento sia già stato incassato, il FORNITORE predisporrà il rimborso entro 10 (dieci) giorni lavorativi dalla restituzione del prodotto.

6.5 Per le specifiche, circa le modalità di annullamento e recesso, prendere visione di eventuali condizioni particolari, indicate nei vari articoli di queste condizioni generali.

Articolo 7 – Rinnovo o Sospensione dei Servizi, Scadenza Contratti, Richiesta di Subentro

7.1 Alcuni dei servizi del FORNITORE prevedono il rinnovo alla loro scadenza, pena la sospensione temporanea o la cessazione del servizio stesso. I servizi potranno essere riattivati, salvo complicazioni o impossibilità da parte di chi eroga il servizio, con l’addebito di eventuali costi di riattivazione, contattando il nostro servizio Clienti al numero: +39 06.99.34.11.34 o via e-mail a: info@litorale.net.

7.2 Il FORNITORE si riserva il diritto di non rinnovare i servizi o di non erogare assistenza di qualsiasi natura al CLIENTE e di procedere con la sospensione o cessazione degli stessi per mancato pagamento di eventuali fatture o importi, violazioni delle condizioni contrattuali, utilizzo non autorizzato dei prodotti o servizi.

7.3 In caso di difficoltà tecnico-economiche od organizzative che impediscono al FORNITORE stesso di erogare il servizio come previsto nell’offerta, il FORNITORE rimborserà interamente il CLIENTE in relazione al periodo interessato, salvo utilizzo del CLIENTE fino all’ultimo giorno di utilizzo.

7.4 Per quanto riguarda le richieste di subentro devono pervenire al FORNITORE in forma scritta tramite il modulo di subentro rinvenibile sul portale del servizio stesso. Tutte le richieste di subentro verranno gestite e concluse entro 30 (trenta) giorni dalla richiesta del CLIENTE, salvo impedimenti di lavorazione. In caso di esito negativo della domanda di subentro, il CLIENTE potrà richiedere la migrazione dei servizi, presso altro gestore o azienda, se previsto per legge.

Articolo 8 – Dettaglio Servizi e Soluzioni

8.1 Comunicazione Digitale – Il servizio viene offerto in abbonamento con pagamento mensile anticipato e tacito rinnovo alla scadenza, salvo disdetta del CLIENTE o del FORNITORE. Vincolo minimo contrattuale 1 (uno) mese solare. Se il CLIENTE decidesse di cessare il servizio prima della scadenza, lo stesso sarà tenuto al pagamento di quanto dovuto e fatturato, mentre se intende cessare il servizio per il mese successivo, dovrà farlo entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza del servizio, inviando una e-mail a: redazione@litorale.net oppure inviando una PEC all’indirizzo: litorale.net@legalmail.it. Il pagamento del canone è sempre anticipato, salvo diversi accordi. Il FORNITORE si riserva di sospendere o cessare il servizio, qualora il CLIENTE non abbia provveduto al pagamento di quanto dovuto, per utilizzo scorretto del servizio o a causa di costi di gestione che superano il canone mensile del servizio concordato con il CLIENTE, senza preavviso o comunicazione alcuna.

Articolo 9 – Variazione Condizioni Generali

9.1 Il FORNITORE si riserva la facoltà di modificare unilateralmente ed in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali. Nel caso in cui si procedesse ad apportare delle modifiche alle presenti condizione esse saranno nuovamente pubblicate online e rese disponibili presso le sedi del FORNITORE, indicate all’interno delle fatture o comunicate a mezzo e-mail, fax, PEC o raccomandata.

9.2 Il CLIENTE nei successivi 7 (sette) giorni ha facoltà di recesso, facendo pervenire al FORNITORE, mediante PEC all’indirizzo: litorale.net@legalmail.it o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Litorale.net – Viale Giorgio Ribotta, 11 – 00144 Roma (RM), dichiarazione di non accettazione delle nuove Condizioni Generali. In questo caso non è prevista nessuna penale per il CLIENTE, l’accordo decade ed il servizio verrà disattivato immediatamente senza eventuale rimborso del costo versato per l’attivazione/rinnovo del servizio.

Articolo 10 – Privacy

10.1 Si veda il seguente link: www.litorale.net/privacy/

Articolo 11 – Informazioni e reclami, Giurisdizione e Foro competente

11.1 Per qualunque chiarimento o reclamo è possibile inviare una e-mail all’indirizzo: redazione@qsistemi.com o tramite raccomandata a: Litorale.net – Viale Giorgio Ribotta, 11 – 00144 Roma (RM), in alternativa è possibile inoltrare una e-mail all’indirizzo PEC: litorale.net@legalmail.it.

11.2 Il presente contratto sarà regolato dalla legge Italiana.

11.3 Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione del medesimo contratto è competente.

Roma, 02/01/2020