Passoscuro: indiano di 40 anni in manette per maltrattamenti in famiglia

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel fine settimana appena trascorso, hanno arrestato un indiano 40enne, con precedenti, per i reati di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia, e hanno individuato un 65enne di Vasto, gravato da misura di sicurezza detentiva.

In particolare i militari della Stazione Carabinieri di Passoscuro hanno arrestato un 40enne originario dell’India, con precedenti, per i reati di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia nei confronti della propria moglie.

I militari nella serata di domenica sono intervenuti presso l’abitazione della coppia dove il marito aveva aggredito e malmenato con violenza la moglie, anch’essa di nazionalità indiana.

L’uomo è stato prontamente bloccato mentre la donna, a seguito delle violenze subite, è stata accompagnata presso il vicino Aurelia Hospital dove è stata ricoverata per trauma cranico ed escoriazioni multiple.

Al termine degli accertamenti l’aggressore è stato arrestato e accompagnato presso la Casa Circondariale di Civitavecchia per rispondere all’Autorità Giudiziaria dei reati di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

Condividi!