Marina di Cerveteri: crescono gli atti vandalici

Sia sui muri della stazione che nei parchi giochi si sono verificati atti di vandalismo con scritte in  vernice.

Il campetto di via Luni, in uno dei parchi giochi in vita nella frazione balneare, è comparsa una scritta blasfema da scatenare le ire dei genitori sui social.

L’area giochi, infatti, è molto frequentata da  genitori e nonni che, soprattutto nei fine settimane, portano i loro figli a divertirsi

Condividi!