Sabaudia, scuole chiuse per tracce di pesticidi

Da settembre l’ordinanza di chiusura, per i plessi O.V Cencelli e Giulio Cesare di Sabaudia, in seguito chiusi, per la presenza di tracce del clorpirifos metile, uno dei pesticidi vietati dall’UE in quanto dannoso.

Nei giorni passati è stata disposta la revoca parziale, così da poter aprire due padiglioni del plesso Cencelli.

La conferma è arrivata da parte del dipartimento di prevenzione della Asl di Latina, in quanto i parametri di decontaminazione soddisfano il requisito fissato dall’Istituto Superiore di Sanità.

Continuano nel mentre gli esami per il resto dei plessi e delle comprensive 72 classi.

Condividi!